Ricordandoti

23965dacfd23a833c538c9c596738e5f.jpg

Girovagavo distrattamente

nel labirinto della mia mente,

tutto mi sembrava opaco

e un pò velato,

poi ad un tratto si è schiarito,

lentamente si è celato,

quel ricordo ricorrente

sempre fisso nella mente,

era lì che sorridente

mi guardava dolcemente,

e il mio cuore con un guizzo,

all’improvviso sul mio viso

ha lasciato un bel sorriso.

 

dedicata a mio padre

©Gabry08®

Luci e tenebre

30/10/09 AVVISO
Questa mattina Vi chiedo
di passare anche da Don Luciano .

clicca su: “La traccia”

03c058f90bc5946665e238c98e1670b7.jpg

All’imbrunire, il sole

si nasconde piano,

ancora sorridente,

dietro alle montagne,

ed è subito notte.

Nel buio dei colori del cielo

si risvegliano i sogni.

Nell’aria si ode una musica,

è il canto del vento

che scuote via il torpore

del tramonto.

Sorge la luna e la

sua fredda luce

rischiara le tenebre

e i miei sogni.

©Gabry07®

Pensieri e ricordi

barca.jpg

Una barca ondeggia

lievemente sul mare

piatto e calmo che

infrange piccole

onde trasparenti

e spumeggianti

sulla riva ove

i miei pensieri

poco a poco

vengono spazzati

via per ridare

memoria a lontani

ricordi del mio

passato.

©Gabry07®

Oltre il silenzio

14/10/09 AVVISO
Questa mattina Vi chiedo
di passare anche da Don Luciano .

clicca su: “La traccia”

gab.jpg

La brezza d’autunno

mormora ai vetri,

e le mie ansie,

come fronde degli alberi

volano via con il vento,

e vanno a  sbriciolarsi

come l’onda del mare

si infrange su gli scogli.

E la notte quando tutto tace

il silenzio non è più pace,

ma è solo inquietudine

di una lunga attesa.

©Gabry08®

Temporale

08/10/09 AVVISO
Questa mattina Vi chiedo
di passare anche da Don Luciano .

clicca su: “La traccia”

4fce3e394ddb41fdf8c1829ab559e094.jpg

Sento un profumo di pioggia nell’aria

preludio di un temporale.

All’improvviso, un forte tuono mi scuote,

nuvole gonfie e scure avanzano minacciose.

Lampi illuminano a giorno la mia stanza,

uno squarcio di luce e di nuovo un boato,

poi un rumore costante di pioggia

che scroscia sui tetti e batte sui vetri.

Altre nubi si affacciano all’orizzonte

e oscurano il mio cuore.

Sono nubi nere e minacciose che

avanzano inesorabili, cariche di tristi ricordi,

di malinconie, di rimpianti, di rabbia e infelicità.

Sono oramai pronte a scatenare una tempesta

di lacrime fredde e pungenti,

creando sgomento nella mia anima.

Pochi attimi, poi l’armonia ritorna sopra ogni cosa,

anche nel mio cuore.

Mi affaccio alla finestra,

cercando inutilmente l’arcobaleno,

rimango ad osservare il dolce paesaggio,

mentre un fresco venticello

mi accarezza dolcemente il viso.

©Gabry08®

500x350.gif