” SUPERSTIZIONE “

b73855d6ac32841071847885e2da8330.jpg

 

Ebbene si oggi è un bellissimo

Venerdì  17 !

 

Credete nella superstizione?

Con il termine superstizione si indicano credenze di natura imprevedibile che possono influire sulla mente e sulla condotta di vita delle persone che le fanno proprie.

Io da buona Napoletana ( anche se non lo sono  proprio al 100%) anche se non voglio ammettere che ci credo evito comunque di:

– passare sotto le scale

– essere in tredici a tavola

– rompere uno specchio

– far cadere del sale

– rovesciare dell’olio.

– ecc… ecc… ecc…

e quindi mi faccio un pò condizionare da queste credenze popolari e faccio i vari scongiuri del caso come:

7fd5a6f070cb6f98c3375cb4cd4446a5.jpg

– faccio le corna con la mano un segno scaramantico nel desiderio di evitare guai

 

– un bel cornetto di corallo come portachiavib1d67f9d3a4fcd48800f8f042307a2dd.jpg

 

– un ferro di cavallo sulla porta 

– oppure tocco oggetti di ferro.

 

E voi ? ……..

       
” SUPERSTIZIONE “ultima modifica: 2007-08-10T22:00:00+02:00da belella1
Reposta per primo quest’articolo

10 pensieri su “” SUPERSTIZIONE “

  1. Ciao Gabry.. son d’accordo con te anche io 🙂 quindi meglio prevenire con qualche oggettino che male non fa 😀

  2. E’ la prima volta che passo dal tuo spazio per cui, prima di tutto mi presento:
    Sono Francesco, Vivo a Genova, sono ingegnere ma mi appassiona la poesia e sono musicista.
    Considero l’amicizia la cosa più importante, e mi piace dialogare col prossimo.
    Dopo questa breve sciocchezzuola vengo al tuo post.
    Io non considero il venerdì 17 un giorno di sciagura… anzi a me porta bene.
    IN ogni caso gli amuleti possono servire a sentirsi più sereni.
    Fra tutti scelgo il peperoncino rosso…così ci posso fare anche due penne all’arrabbiata.

    In bocca al lupo.
    Francesco

  3. Un pochino sono scaramantica anch’io…più che altro sto attenta ai gatti neri, ma se ci penso bene, cerco di evitarli più per il loro bene che per scaramanzia…ihihih!!!
    Bacini,
    Mirtilla

  4. Yesss! Sono io! Anna (serenity48). Sono un utilizzatrice dell’informatica su base logico-sperimentale… tradotto, non ci capisco niente e vado a naso! Anch’io son parzialmente napoletana, e mio padre sosteneva che .”non è vero, ma ci credo”. Io sono totalmente scettica, e mi giro le cose come mi aggrada. Ad esempio, se il mio oroscopo è negativo, vado a leggere l’ascendente, che è sempre opposto, e dico che vale quello, o azzera la negatività. Ho una gatta nera, ho scoperto dal tuo blog che oggi è venerdì, oltre che il 17, sotto le scale non ci passo perchè sono 180cm, e quando sono a tavola, mangio senza contare i commensali. L’olio si dice che porti sfortuna versarlo perchè costa caro, esattamente come il sale.. A presto, Anna

  5. Ciao Gabry, mi è sempre piaciuto crederci un pochettino, la cosa che faccio sempre è quella di non prendere quattro polpette, quattro crocchette….

  6. ciao !!! anch’io sono di Napoli, ma vivo a Gabicce Mare da sette anni, e lavoro a Rimini!

    superstiziosa ? abbastanza!!!! il cornetto rosso e ‘ sempre con me. il tredici, invece mi porta fortuna! sara’ suggestione ???

    baci xeniluna

  7. io non credo alla fortuna o sfortuna o a dei giorni particolari tipo venerdì 17, credo solo che se stai bene con te stesso vedi positivamente alcune cose che altrimenti vedresti in modo negativo… ciao luca

I commenti sono chiusi.