Pensieri e ricordi

069e0bdc7e5b43e88d9996e100b91048.jpg

Una barca ondeggia

lievemente sul mare

piatto e calmo che

infrange piccole

onde trasparenti

e spumeggianti

sulla riva ove

i miei pensieri

poco a poco

vengono spazzati

via per ridare

memoria a lontani

ricordi del mio

passato.

Gabry 2007

Pensieri e ricordiultima modifica: 2007-09-18T11:35:00+02:00da belella1
Reposta per primo quest’articolo

61 pensieri su “Pensieri e ricordi

  1. Attenzione ai ricordi del passato. Possono dare serenità e piacevole senso di compiutezza.
    Ma possono anche riportare a galla vecchi dolori, rimpianti, rimorsi…
    Ti auguro buon tutto
    Francesco

  2. I miei ricordi sono tutti scritti in svariati diari, e devo ringraziare a mia madre che mi ha insegnato a scrivere tutto quello ch emi passava per la mente. Almeno, quando sto giu’ batsa che apro uno dei miei diari e rivvivo i miei momenti di felicità e quando arrivo alla pagina che contiene ricordi brutti… mi danno una grande forza…Non è facile spiegare con le parole o in poche righe!!!
    Buongiornooooooo Gabry! : ))

  3. Buongiorno Gabry!!! I ricordi a volte offuscano il presente…occhio!!!! Bel post come sempre però…. e l’immagine rende bene l’idea!!!
    Mi accingo ad andare all’Università…bacioni,
    Mirtilla

  4. buongiorno gabry come sempre volevo ringraziarti sei una delle persone più gentili che conosco…grazie per le splendide parole come ti ho già detto a volte valgono più di mille cose…riguardo al tuo post…beh sono 2 gg che anche io ricordo come una matta…sarà il periodo?boh…bacini…dolce giornata…

  5. Buongiorno Gabry…
    I ricordi sono la sedimentazione dei passaggi della nostra vita e ci impediscono di essere evanescenti perchè danno corpo alla nostra persona…
    Io me li tengo cari perchè così sento che faccio vivere anche la comunità delle persone che ho amato e che ora abitano proprio nei miei ricordi…

    Credo, per certi versi, di aver aperto un blog proprio per fissare i miei ricordi… anche se a volte gli lascio assumere un aspetto molto meno intimo… per non dare l’impressione di “autocelebrarmi”…

    E nelle tue delicatissime poesie… sento che anche tu ci lasci vedere la tua anima e ciò che la abita…

    Buona giornata…

  6. ciao Gabry, eccomi qui, ieri sono stata al lavoro tutto il giorno, oggi pom vado dai vecchietti per la tombola, adesso guardo la mail. Bacio Poldy

  7. Ciao Gabry! Come stai?? Io tutto ok, sto a lavoro ma c’è un diluvio.. oddio, sarei rimasta volentieri a casa a dormire stamattina 😀 un abbraccione

  8. Ciao fatina… Questo è in assoluto, il post fin ora letto che mi piace di più! Lo sento già parte di me, di me che sono molto malinconica-mente…….. Adesso scappo, mi aspettano 30 minuti buoni di macchina! Sto uscendo per trascorrere una giornata fantastica! Ci si sente stasera! Un’ottima giornata per te
    Baciuzzi
    Karty

  9. i ricordi per me….
    sono emozioni che rivivo…
    belle o brutte…
    risento le stesse cose..
    a volte ritornano in me
    riportate a galla
    da un odore, una musica, una visione… un niente!
    Ciao Gabry…
    grazie per la visita 🙂
    a presto….

  10. Buongiorno mio caro Artù da Gabry…..E’ sempre un Bel Giorno … se ci sei TU…. Gabry…ad Agurarmelo…Dolce Amica del Blog per Artù.

  11. Concordo… anche l’occhio vuole la sua parte, anche se a volte, cose buonissime hanno un aspetto tremendo, tipo i brutti ma buoni.

  12. Ti ringrazio vivamente per le tue vistie quotidiane, ma mi chiedo: Come fa una delicata e sensibile persona come te a frequentare un postaccio come il mio blog?
    Un saluto Primo

  13. Una mente folle, e creativa e deve creare, come fanno i pittori, i scrittori, e non distruggere.

    Il tempo non esiste, è solo una dimensione dell’anima. Il passato non esiste in quanto non è più, il futuro non esiste in quanto deve ancora essere, e il presente è solo un istante inesistente di separazione tra passato e futuro.

  14. sul miracolo sò tutto il tesoro me lo sono visto nelle varie esposizioni e conosco bene bene napoli x scendo spesso, abito nella tetra perugia, l’ultima volta sono scesa a fine maggio e mi sono andata a vedere santa croce al mercato, vicino al carmine , nella facciata della chiesa cè statua san gennaro che fà un gestaccio, peccato sia chiusa x dicono ci sono bei mosaici ecc… e d è originaria del 1300? importante ancora oggi x confraternita ecc…… ciao ciao

  15. Pensavo ai ricordi e che in effetti il mare mi dà una malinconia maggiore, l’orizzonte e le onde mi fanno sentire piccolo e il peso del tempo perduto

  16. E già fatina… Hai indovinato, sono belli grossi… Un cane corso e un pastore tedesco, sono abituati a vivere in grandi spazi, qui in appartamento non saprei come fare e soprattutto soffrirebbero… Però c’è una persona che si occupa di loro ogni giorno, anche se io sono lontana… Ti auguro una dolcissima notte
    Kartika

  17. Ciao Gabry, a volte la mente ha lo strano potere di modificare le sensazioni associate ai ricordi, se questo accade c’è senz’altro un motivo. Tutti ricordiamo con nostalgia i giorni di scuola, ma se ci soffermiamo a riflettere ci rendiamo conto che in quei giorni non era esattamente così.
    Seguirò il tuo consiglio di accontentarmi di poco e sicuro, però sai che poi la tentazione di strafare è sempre in agguato.

  18. cara gabry anche tu alle prese con i ricordi……… hai ragione basta poco e rieccoli a farci rivivere momenti lontani… buona giornata

  19. Buongiorno Gabry…
    Oggi sono un po’acciaccata perchè ieri sea (fino a molto tardi) ho preso tantissima acqua nella ricerca di un gattino… ma non sono riuscita a localizzarlo… e stanotte mi svegliavo di soprassalto pensando che è solo…
    Questo pomeriggio ci riprovo… intanto mi preparo per l’ufficio…

    Tu sei indaffarata con mamma, casa e branco?
    Viene sera in un battibaleno, vero? … e non si è mai fatto tutto il programmato… ma forse sbagliamo noi a voler programmare troppo…

    Buona giornata…

  20. ciao Gabry, stavo per batterti in velocità sui saluti mattutini, perchè sono caduta dal letto ihihih, invece….Qui a Milano il tempo sembra promettere sole, bhè speriamo oggi vorrei portare a lavare Nice dopo il lavoro ma tu sai che per lui io ho l’apprensione che si potrebbe avere per un neonato e sto attenta a chi lo lava e al rischio che prenda freddo, insomma faccio schifo tanto lo amo sto cane. Hai visto mail? A dopo. Bacio Poldy

  21. Buongiooooooorno Fatina…. Sei la prima persona a cui rispondo… Spero come sempre che tutto ciò che mi dici di prima mattina possa corrispondere alla mia realtà! Se potessi, ti darei un abbraccio grande grande e ti farei un sorrisone grande così
    ^_________________________________________________^

    Che questa giornata sia piena d’amore, gioia e felicità! Ci sentiamo presto fatina
    sciao
    Karty

  22. GUARDA, NON DIRLO A ME! TU LE ODI, IO LE DETESTO! MA GIA’ SONO CONSIDERATA ASOCIALE QUI TRA I BLOG! HO ACCETATO SOLO PER NON RICADERE NEL MIO SOLITO ERRORE, QUELLO DI FARMI I FATTACCI MIEI E PER PURA CORTESIA!
    UNA NOIA TREMENDA, HO PERSO LA MATTINATA PER STA STUPIDAGGINE!
    BACIUZZI
    KARTY

  23. che bello allora doppia genovese, peccato che qui non arriva il mattino guarderò in rete! non mi ricordo se ti ho detto che seppe del teremoto 1 serrimana dopo ad ambu sim bel, e la sera quando avvenne ero esulla pista di fiumicino e abbiamo decollato 2 ore dopo, mi sono fatta al rientro mezzo terremoto, poi napoli e salerno x mesi e qualche scossetta ho sentito ciao ciao

  24. hahahaha…vero in questi giorni non ho avuto tempo di mettere un altro post. hihihihihihih
    buongiorno cara gabry.

  25. E’ bravo il nostro Artù.
    Che sogno sarebbe vedere Napoli trasformata.
    Troppo bello per essere vero è proprio un sogni e purtroppo tale resterà.
    Comunque speriamo che almeno il miracolo del sangue lo faccia.
    Ciao buona giornata da Gabry….
    P.S o C.C. :
    S. Gennaro: sangue si è liquefatto ….
    Migliaia di fedeli in preghiera nel Duomo di Napoli …
    Annunciato ai fedeli l’avvenuto miracolo della liquefazione del sangue del santo patrono di Napoli.
    Alle 9.30, il duca Riccardo Carafa della deputazione di San Gennaro, ha come da tradizione sventolato il fazzoletto bianco.
    Nel Duomo partenopeo, dove si svolge la cerimonia, sono migliaia i credenti riuniti in preghiera.
    Visibilmente emozionato per l’evento l’arcivescovo di Napoli, Crescenzio Sepe, il quale si è rivolto ai fedeli ANNUCIANDO ‘O MIRACULO….
    SUB PS & CC:
    19
    9
    30
    Terno secco da giocare sulla ruota di NAPOLI….
    E BONA FURTUNA da Artù.

  26. grazie della visita e del commento.non sono telepatico anche se a volte mi capita di fare cose prima ancora che lo facciano gli altri. capita.. tutto qui..!!la mia meditazione è molto diversa da quella che si fa di solito..ciao.. @–

  27. I ricordi spesso sono struggenti e sono il bagaglio del nostro passato, bello o brutto.
    E’ giusto coltivarli ma con il pensiero sempre rivolto al futuro: indietro non si torna…
    Buona giornata. Anna

  28. Ciao Gabry, come va oggi??? Spero che sia un bellissimo giorno, ricco di tanto affetto e di tanto amore!!!!

    I tuoi commenti sono sempre graditi, anzi, grazie di averci dato delle miss mondo, scusa per la Clau, non voleva urtare la tua sensibilità, ora ci credi quando diciamo che è rustica????E’ una contro-concorsi di bellezza…ihihih!!! Però in fondo in fondo le ha fatto mooolto piacere ciò che hai scritto!!!

    Grazie, è bello accendere il Pc e vedere che qualcuno ti pensa…

    Bacini,
    Mirtilla

  29. I ricordi sono non solo una parte di noi ma signoreggiano sulla nostra vita attuale discretamente, senza farsi notare. Sono però lì e quando la corrente è sufficientemente forte eccoli riaffiorare. Ma sono forse sempre stati lì e noi semplicemente non ce ne siamo accorti, assorti così come siamo nel presente e nel futuro senza sapere che sono loro a formarci a informarci ed a guidarci. Senza ricordi avremmo bisogno di rinascere per averli. A volte ci appaiono confusi e dai contorni confusi ma riescono poi forti e determinati sulla base della storia che raccontano e che conservano per noi quando, nel momento del bisogno, ricorriamo ad essi. Sono come la scia lasciata da quella stessa barca che si dissolve si ma che ha lasciato un segno nella storia e nel tempo. Echeggiando negli anfratti più reconditi della nostra mente.
    Gianni.

  30. Ciao, ciao! Il tuo branco come va? Sto addomesticando Lucio il selvaggio, ho deciso di adottarlo ufficialmente, vaccinazioni comprese, ma sarà una lotta tra intelligenze. Anna

  31. Fata, sei veramente una Fata con la F maiuscola…. Ho letto il tuo commento! Ma come fai ad essere sempre così elegante e deliziosa? Mi piacerebbe scoprire qualcosa sulla tua vita, oltre che ai viaggi… Spero in futuro di avere questa possibilità e magari chissà quante cose da te potrei imparare!
    Baciuzzi
    Kartika

  32. evvviva sonoriuscita a linkarti, anche bon sapendo fare copia e incolla, dopo 3 anni di pc ! e mi è stato spiegato da tanti amici blog ,ma che ci vuoi fare sono quella che in siciliano si chiama testa ‘e buggio= testa dura! x la genovese hai ragione tu, infatti la mia ricetta è quella aristocratica,ma io ho sempre mangiata x 12 anni in vacanze estive sempre fatta al massimo, ma neppure quello, un pò di strutto, il lardo , il prosciutto, ma dove esistono al sud, certo ormai globalizzati…., buona serata

  33. Eilà Gabri… sono appena rientrata… cioè, prima di passare per i saluti ho messo a letto una famigliola speciale: la gattina randagia con i due cucciolini neri e il micetto rosso che FINALMENTE stasera siamo riusciti a scovare…
    Devi vederlo?
    Sta sempre attaccto alla mamma… però ha tentato anche di farsi allattare da un fratellino… adesso sono tutti e tre vicini, al caldo e, soprattutto, all’asciutto…
    Ora spetta alla mamma aver cura di loro… comunque abbiamo deciso che noi li nutriremo ma li lasceremo liberi di … essere liberi.
    Intendo dire che non metteremo loro il guinzaglio e non li terremo chiusi…
    Ora vado a letto… sono incredibilmente stanca…
    Grazie della tua “presenza” e di ogni parola che mi regali…
    Buonanotte carissima Gabry… a te e alla tua mamma…

  34. Buongiorno Gabry…
    Oggi è una giornata limpidissima e si avrebbe voglia di uscire a godersi questi ultimi scampoli di estate… invece sono in ufficio…

    Però, per partire bene, faccio un giretto dai miei amici… e il mio umore ne risente positivamente…

    Un abbraccio…

  35. Buongiorno Gabry, stamattina aprendo il pc mi è mancato il tuo saluto, ormai mi hai abituata bene che ci devo fare. A parte gli scherzi come stai? Poi ti scrivo una mail perchè al solito avevi ragione tu su una cosa. Bacio Poldy

I commenti sono chiusi.