Solitudine

06afdc4f29c3725cd63c10991098894e.jpg

È  solo quando,
la luna piena riflette sulla scogliera

e il chiarore si adagia sul mare
contemplando  il firmamento
con i margini distinti delle luci lontane

che si congiungono alle stelle
e i flutti leggeri sfumano lenti
sulla riva  estesa e silente,
si infrange l’insensibilità della

solitudine che sò di amare.

 

Gabry2007

Il posto più bello del mondo

93f5fcdd1a356afbf3f1ff303ba2965c.jpg

Nel percorso della mia vita ho avuto la fortuna di poter viaggiare e così ho quasi girato mezzo mondo.

 

Ho avuto modo di conoscere persone di altre razze e culture, ammirato paesaggi  naturali mozzafiato, città, paesi e villaggi di ogni genere,  belli e brutti, antichi e moderni, siti storici di culture millenarie,  mi sono destreggiata con gli idiomi più impensabili pur di capire e farmi capire, ho mangiato cibi squisiti e cibi  improponibili insaporiti con le spezzie più bizzarre, respirato odori  indescrivibili e profumi di  ineguagliabili essenze, e non vedo l’ora di poter ritornare a viaggiare per l’altra metà del mondo che ancora personalmente non conosco .

 

Però, il posto più bello del mondo rimane sempre:

 

casa mia

 

Non ha importaza se è grande o piccola, nuova o vecchia, se è bella o brutta, se è di proprietà o in fitto, se è in un condominio o  è una villetta….  

 

E’ casa mia .

 

Lì solo mi sento, protetta, coccolata ,dove ci sono le mie cose, dove tutto quello che trovo guardo e tocco parla di me, dei miei cari, dei miei affetti, dei miei ricordi, condivide con me gioie e dolori , fa parte di me,  è un pezzo della mia vita , è il mio piccolo ma stupendo mondo.

9a746fd2aa42774ab6d6598629ebb5da.jpg

Non voglio essere incatenata

59e85fba4d7f53587bdddc4e496295a0.jpg

Avviso tutti che non voglio essere coinvolta

 in questo gioco già ho declinato un invito,

forse con poca gentilezza, mi dispiace.

  Amo la libertà mia e rispetto quella degli altri

 quindi non oserei mai incatenare

 altre persone a questo gioco

che a me personalmente non piace.

Grazie   Gabry

Rapporti a distanza

a4b10a2d75f5124090a66b54df9fc232.jpg

Una manager in carriera, da alcuni giorni si trovava a Parigi per motivi di lavoro.

 

Un giorno riceve una lettera dal suo fidanzato, che vive in Italia, nella quale c’era scritto:

 


“Cara Giulia,

non sopporto più questa situazione, e ho deciso di interrompere la nostra relazione.

La distanza che ci separa è troppo grande.

Devo ammettere che ti sono stato infedele molte volte da quando te ne sei andata, e tu non meriti questo.

Mi dispiace.
Per favore, mi potresti restituire la foto che ti ho mandato?
Con simpatia.

Luigi”


La donna, molto ferita, chiese a tutte le sue colleghe di lavoro che le regalassero le foto dei loro fidanzati, amici, zii, cugini, fratelli, ecc…

Insieme alla foto di Luigi, mise in una busta anche tutte quelle regalatele dalle amiche, circa 57 foto in tutto.

 E una nota che diceva:

“Luigi, perdonami, non riesco a ricordarmi chi “kakkio ” sei!

Cerca la tua foto nel pacchetto e restituiscimi il resto!”

(storiella  carina trovata nel Web)

” NUVOLE “

4aece3c04ed0e96fa00bd6ede35608f3.jpgAnche qui sono arrivate le nuvole  e quindi una buona occasione per dedicare loro qualche rigo.

Ormai siamo agli ultimi scorci di Agosto il caldo torrido è finito e il  sole gioca a nascondino tra le nuvole3a46047aec1abd127ff864e27bd9e84c.jpg.

Nuvole , sono loro oggi nei miei pensieri e nelle mie parole e,  guardando il cielo   forse immagino che li tra quelle morbide battuffolose nuvole si possano nascondere  i miei  pensieri più segreti.

d056ffa1c301d9af5cbba351889072a1.jpgNuvole  bianche che  corrono sparse nel cielo e  se ne vanno , come pezzetti  di carta   come  se fossero i miei pensieri messi alla rinfusa su di un foglio e poi gettati via al vento.

Nuvole nere, che mi intristiscono facendomi esplodere nell’anima l’angoscia che mi assale,  lente che fanno fatica ad andare via col vento .c08f5bf325b0545aeb13d2d763b3258a.jpg

Nuvole rosse , come il  fuoco  dei miei sentimenti e delle mie emozioni che quando vengono a galla sono incontrollabili, ma poi vengono spazzate via dal vento. 

Nuvole che, come i miei pensieri,  sono sospese tra la grigia terra e l’azzurro del cielo.

Malinconia

de5c6c7046ee5840a3c85d078b6b656e.jpgNel cielo la luna splende

e il cuore freddo rimane

e gli incubi della notte

ritornano.

 

Anche se rido

gli occhi mi tradiscono

perchè velati da una

strana malinconia

che non và via.1c64e79dcb70a7b19ff8ef1d54aef5d7.jpg

 

Solo una profonda

gioia nel cuore

toglierebbe quel

velo di malinconia.

 

Ma quella gioia

ora è andata via.

  

 

Gabry 2007

 

 

” TRISTE RICORRENZA “

88a38c7aa382a192e879329e3e242d9c.jpg

Oggi  sono  un  pò  giù  di corda,   forse perchè ricorre il compleanno di mio padre che ci ha lasciati due anni fa.

 

Il ricordo di lui è ancora molto vivo quello che mi manca è solo la sua presenza fisica.3926d692d3637ddf9a6790ba6e70807b.jpg

 

Certo mi devo ritenere molto fortunata perchè papà è andato via alla bellissima età di 93 anni  e fino all’ultimo  è  stato di una lucidità  strabigliante , e  aveva la forza di curare il suo giardino nonostante l’età avanzata.

 

8cd937df497577f8bfc7f0cc4d7bbadf.jpg

Si mi manca molto, io con lui non avevo segreti parlavo di tutto e lui mi consigliava, ma poi mi ha sempre detto la vita è tua, fai come meglio credi, ricordati che  sbagliare è umano, nessuno è perfetto  e gli errori ti aiutano a maturare ed a  crescere interiormente.

 

 

Anche lui amava gli animali e forse la mia passione per i cani l’ho ricevuta in dono da lui.

 

A MIO PADRE

3e6553649cc1596d9fb14be73f499814.jpgPapà oggi ricorre il tuo secondo triste anniversario, ma sei sempre vivo  nel mio cuore e nella mia memoria ogni giorno.

Papà mi hai lasciato in eredità il tuo giardino, io sto facendo il possibile per tenerlo in ordine come facevi tu , ma sai benissimo che non ho questo gran pollice verde, comunque c’è la metto tutta perchè sò che il giardino era la tua passione. .

Sul tronco  del noce ho inciso il tuo nome ” ADO “ , e sono sicura che l’albero  è orgoglioso di portarlo.

IN LOVING MEMORY OF MY DOG “KELLY”

d95340aa40c4db0078d50761b9456f8d.jpg

A Kelly

Ho amato tante cose nella mia vita:

il giorno e la notte

il cielo e le stelle

il sole e la luna

il mare e la terra

il caldo e il freddo

la gioia e il dolore

la mia famiglia

gli amici.

Ma più di ogni altra cosa ho amato te,

perchè tu solo ha sempre saputo:

sopportarmi

adorarmi

amarmi.

Ora non ci sei più, sei andata via e parte

della mia vita è volata via con te.

Mi manchi tanto. … … …

Gabry 2007

 

” SUPERSTIZIONE “

b73855d6ac32841071847885e2da8330.jpg

 

Ebbene si oggi è un bellissimo

Venerdì  17 !

 

Credete nella superstizione?

Con il termine superstizione si indicano credenze di natura imprevedibile che possono influire sulla mente e sulla condotta di vita delle persone che le fanno proprie.

Io da buona Napoletana ( anche se non lo sono  proprio al 100%) anche se non voglio ammettere che ci credo evito comunque di:

– passare sotto le scale

– essere in tredici a tavola

– rompere uno specchio

– far cadere del sale

– rovesciare dell’olio.

– ecc… ecc… ecc…

e quindi mi faccio un pò condizionare da queste credenze popolari e faccio i vari scongiuri del caso come:

7fd5a6f070cb6f98c3375cb4cd4446a5.jpg

– faccio le corna con la mano un segno scaramantico nel desiderio di evitare guai

 

– un bel cornetto di corallo come portachiavib1d67f9d3a4fcd48800f8f042307a2dd.jpg

 

– un ferro di cavallo sulla porta 

– oppure tocco oggetti di ferro.

 

E voi ? ……..