” LA FAMIGLIA SI E’ ALLARGATA”

Io tutte le mattine, presto alle 7,30  circa, vado al parco con il mio “piccolo branco”.

 

Un parco bellissimo situato su di una collina che sovrasta la mia città  -Napoli –

 

b67755498fef79bb2bde1d534078ad3b.jpg

Di solito ci sono sempre molte persone che a quell’ora già sono nel parco per fare jogging, oppure semplicente per fare una passeggiata come faccio io.

 

 

 

 

42e46590145079f5c0d8f6ec3e6a809b.jpg

Questa mattina però in tutto il parco c’ero solo io con i cani, sinceramente  il trovarmi li da sola mi ha messo adosso un certo non so che di timore, tanto è vero che non mi sono inoltrata nei  vari sentieri come faccio di solito, ma ho percorso solo il viale principale per due tre volte e poi subito sono tornata a casa.

 

 

Lo sapevo che purtroppo questa mattina non avrei trovato nessuno ma ci dovevo andare ugualmente in quanto ho adottato due cani che sono ormai stanziali nel parco, si il mio piccolo branco si è allargato, ho adottato a semi-distanza questi due randagi  che chiamo Bianchino e Russulillo, in quanto uno è completamente bianco e l’altro completamente rosso fulvo ( che bella fantasia eh! … si ma  a prima mattina purtroppo la mia fantasia è ancora molto assopita e solo questo è riuscita a proporre).

 

701e38bdac12c31c8abc819524c801b4.jpg

Ormai tutte le mattine quando arrivo, mi corrono incontro mi scondinzolano ed io dispenso coccole carezze croccantini e scatolette.

 

 

2f7ef9df2be426f66121a10fe9b389f6.jpg

Ed è un piacere veder divorare quanto io porto loro, senza tutte le storie che ormai fanno i miei viziatissimi cani, infatti adesso quando non mangiano  dico:-non c’è problema tanto porto tutto ai cani poveri nel parco.